Prendo spunto da una delle mie favolose allieve.
Una donna androide vive il problema del punto vita, sembra senza differenze rilevanti tra le spalle (per via della sua genetica dove nell’area superiore ottiene subito una risposta ottimale) giro addome e giro glutei. Questo ovviamente compromette l’estetica generale del fisico in quanto pochi centimetri di differenza fanno sembrare la donna androide prima di glutei o comunque con un volume minimo. Il primo passo è sempre stringere il punto vita, quindi perdere grasso addominale permette di ridurre la circonferenza dell’addome portandola il piu in basso possibile, scegliere delle strategie idonee nella dieta, nella gestione della rotazione dei carboidrati e nel training si rivela efficace e propedeutica per ottenere un punto vita definito e ridotto. Questo permette poi di concentrarsi sui glutei, cambiando lavoro anche nella dieta e ricercando attraverso un leggero profilo ipercalorico ed un training specifico un aumento del volume nella regione delle gambe e dei glutei per raggiungere una forma fantastica. Quindi la nostra donna androide che parte spesso al di sotto dei 15 centimetri di differenza tra giro addome e giro glutei può gradualmente invertire la tendenza arrivando fino a 26/27 centimetri di media, dove la vita stretta permette di far risaltare la grande risposta muscolare e la densità costruita sul gluteo, dando ampiezza lavorando le aree laterali e la parte superiore per avere quella forma a goccia tanto voluta.
Spesso la donna androide desidera i pregi della donna ginoide ovvero punto vita stretto, gambe e glutei voluminosi. La perdita di grasso sulla donna androide si evincerà principalmente sull’addome, fianchi, schiena, braccia, normale che il DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO avviene dove la predisposizione genetica tende a far accumulare maggior grasso.
PARLIAMO DI PERDITA DI GRASSO, NON PERDITA DI PESO (grasso+muscoli)
Al contrario una donna ginoide SE PERDE GRASSO lo perderà su gambe e glutei, vedendo la sua ritenzione gradualmente ridursi fino a rendere le gambe snelle ed i glutei voluminosi con zero cellulite.
RIPETO SE PERDI GRASSO LO PERDI DOVE TENDI AD ACCUMULARLO!! Quindi l’obiettivo è perdere grasso, cosi da ridurre al minimo i difetti della propria genetica e poi lavorare in contrapposizione quando volete aumentare di volume nelle aree carenti.
QUINDI UNA DONNA GINOIDE PUO’ AVERE GAMBE SNELLE E TONICHE come un’androide
QUINDI UNA DONNA ANDROIDE PUO’ AVERE UNA VITA STRETTA E GLUTEI VOLUMINOSI come una ginoide.
IL DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO ESISTE; L’AUMENTO DI VOLUME LOCALIZZATO ESISTE.
Ma se vogliamo supportare le parole con i fatti, allora basta fare un giro sull’album foto della page e vedere le migliaia di allieve seguite in questi anni, cosi supportiamo la teoria con la pratica.
DATTI DA FARE
IL COACH