La struttura fisica delle gambe di una donna richiede un approccio specifico per raggiungere armonia e tonicità. Spesso allenamenti incentrati su un’attivazione sui quadricipiti con molti squat classici, affondi frontali, leg extension porta a perdere notevolmente armonia sbilanciando la risposta muscolare sull’area anteriore e quindi creando quel falso mito che porta molte a credere che la palestra rende le gambe grosse.

Ecco che quindi si persegue un obiettivo volto a rendere le gambe snelle con la corsa che invece inevitabilmente sfocia per aumentare la ritenzione idrica a causa dei livelli di acido lattico che vengono raggiunti che peggiorano la micro circolazione venosa. Indubbiamente la strada corretta è quella di lavorare in maniera mirata con i pesi ricercando una continua attivazione dell’area dei femorali con esercizi come affondi posteriori, stacchi, slanci in piedi, good morning tanto per citarne alcuni.

La ricerca della corretta proporzione dei muscoli è fondamentale per avere gambe snelle e slanciate ma indubbiamente la fase di perdita di grasso non dipende dal training. Per ridurre il grasso sulle gambe dovete seguire una corretta alimentazione ricercando delle continue variazioni caloriche per indurre un dimagrimento.


Sicuramente avete molti alleati per la microcircolazione, il mirtillo nero ad esempio rafforza le pareti venose, finocchio, tarassaco, betulla, migliorano il drenaggio fisico (fitonutrienti che ritrovate in molti drenanti in commercio), melograno altra ottima soluzione. Abbinare delle corrette scelte nell’alimentazione e nel training inducono poi un progresso graduale che mette in risalto il lavoro che svolgete nel vostro allenamento ma attente sempre a non esagerare. Allenare troppo spesso le gambe o fare molto cardio abbinato ai pesi vi porterà gradualmente ad un over training che sfocerà in una perdita di massa magra ed un aumento dei livelli infiammatori. Ora che arriva la bella stagione sicuramente trovare delle corrette soluzioni con training anaerobici vi permetterà di lavorare sotto soglia lattacida e raccogliere una forma dura e compatta.
 
BUON ALLENAMENTO
#distantimauniti