L’argomento della definizione addominale è uno dei piu ricorrenti nelle domande che mi rivolgete. La convinzione su alcuni preconcetti porta spesso a chiedere quali siano gli esercizi migliori per scolpire l’addome, come se il training abbia la capacità di ridurre la massa grassa e quindi far affiorare il tanto desiderato Six Pack. La risposta è molto semplice, per ottenere un addome definito occorre ridurre la distanza tra la pelle ed i muscoli riducendo l’adipe. Andiamo ad analizzare quindi i fattori…
ALIMENTAZIONE (fondamentale)
attraverso una costante variazione calorica delle quote dei carboidrati assunti riuscite ad indurre un deficit calorico volto a far attingere come compendio energetico dalle aree dove accumulate di più. Quindi senza una sana e corretta alimentazione NON ANDATE DA NESSUNA PARTE, o meglio senza una SANA, CORRETTA E STRATEGICA ALIMENTAZIONE.
La strategia è fondamentale, potete conteggiare tutte le calorie ma indubbiamente la continua variazione è la strada più veloce e mirata. Applicare delle continue scelte diversificate nelle quantità dei carboidrati assunti vi permette inoltre di aumentare la vostra capacità metabolica ottenendo non solo una riduzione del grasso ma una sopportazione più semplice dei giorni dove riducete le calorie.
ALLENAMENTO (fondamentale)
si perché se non vi allenate in fase anaerobica il vostro corpo perderà muscoli come compensazione calorica. Il training con i pesi preserva la massa magra, inoltre un corretto training dove ricercate sempre attivazioni a corpo libero tenderà ad evidenziare la densità muscolare mentre la dieta vi scolpisce. Personalmente prediligo un approccio dove andiamo ad attivare con sequenze senza recupero l’addome cosi da avere una fascia centrale già molto affaticata mentre faccio eseguire i movimenti con pesi liberi. Questo approccio permette di sfruttare la caratteristica della composizione dei muscoli addominali fatti per l’80% di fibre rosse.
RECUPERO (fondamentale)
se non fate uno stile di vita sano, dormendo almeno 7 ore per notte difficilmente migliorerete. Cosi come anche non esagerare mai con gli allenamenti, questo a causa dei livelli di stress che tenderanno a favorire l’accumulo di grasso viscerale inibendo la vostra progressione muscolare. La gestione del fattore cortisolo risulta fondamentale, quindi tutte le scelte devono portare ad una costante riduzione dell’ormone dello stress per ottenere la massima forma fisica.
 
NELLA FOTO UNA DELLE MIE ALLIEVE TOP
 
IL COACH