Ci siamo, luglio sta iniziando e molte persone cominciano ad andare in ferie spostandosi al mare o in montagna. Sorge il dubbio su come comportarsi per evitare di perdere qualità e ridurre i progressi ottenuti durante i mesi. Indubbiamente non c’è cosa peggiore di una persona che si allena costantemente e mangia sano che smette di allenarsi e assume molte calorie da fonti sbagliate. Il rimbalzo metabolico è inevitabile e porta ad accumulare molto grasso corporeo compiendo importanti passi indietro.
Occorre mantenere sempre una grande attenzione ed un corretto lifestyle per evitare di ritrovarsi a faticare per recuperare la forma.
L’alimentazione ha un ruolo determinante, ovvio che andando in vacanza potete permettervi di mangiare qualcosa di più, ma sempre con grande focus mantenendo sane le scelte durante la giornata. Pianificare bene i pasti ricercando per chi va in albergo cereali integrali, pane integrale, affettato magro, uova sode, marmellate bio, latte vegetale, frutta fresca e secca, permette di comporre in maniera corretta la propria colazione.


Ovviare al problema della fonte dei carboidrati in vacanza può essere anche aggirato portando con se dei cracker integrali, delle gallette di riso o di farro, insomma delle soluzioni sane. Carne bianca e pesce sono sicuramente trovabili ovunque quindi abbiamo la grande possibilità di mantenere alta l’attenzione e la qualità della nostra alimentazione.
Spesso durante l’estate avete anche la possibilità di provare nuovi sapori nella vostra dieta, frutti esotici, porridge, pancake dolci o salati, insomma tante novità che renderanno piacevole il vostro soggiorno dovunque andate.


Il training non deve essere mai abbandonato del tutto, per chi ha la possibilità ormai molte strutture mettono a disposizione strutture con manubri bilancieri e macchine. Eseguire tre allenamenti a settimana anche di 35/40 minuti è la giusta soluzione per mantenere densità muscolare e non fare passi indietro. Per chi invece non ha nulla può portare con se un kit di pesi e/o elastici per avere una grande gamma di movimenti a corpo libero da eseguire pur di mantenere sempre attiva la muscolatura. L’errore più grande è fermarsi del tutto dove il rischio dello stop può portare a perdere massa muscolare a causa della mancata attivazione del training. Rimaniamo sempre costanti godendoci le vacanze ma senza mai rinunciare alla nostra attività fisica.
Importante bere sempre molta acqua per dare un drenaggio ottimale e levigare la pelle, portate con voi sempre una bottiglietta d’acqua da consumare durante la mattinata e durante il pomeriggio per avere sempre un corretto equilibrio nei liquidi assunti.


BUONA VACANZA!