Nella foto una delle mie splendide allieve.
Quante volte vi siete fermate a pensare alle vostre proporzioni fisiche??? se la risposta è MAI allora siete ben lontane dal raggiungere la massima forma possibile perché avere chiara la direzione da intraprendere è fondamentale per ritrovare la migliore condizione possibile. individuiamo gli obiettivi, punto vita stretto, glutei alti e tonici, gambe toniche e mai pesanti, buona proporzione con il busto ed ottima postura. ecco tutto questo richiede un percorso specifico per ogni tipologia di donna che porta nel medio periodo a raggiungere la forma ideale. devi saper comprendere chi sei per capire dove andare e quali scelte fare. Prendere volume sui glutei, ridurre la ritenzione idrica e la cellulite, sono tutti step che devono essere ricercati a comparti stagni, ovvero puntare un obiettivo alla volta per arrivare gradualmente a trasformare la propria struttura fisica per raggiungere una proporzione ottimale. Ecco che quindi le scelte nelle quote dei carboidrati da assumere, le scelte nelle variazioni delle quote dei carboidrati da assumere, le tecniche di allenamento, gli esercizi, le quote del lavoro cardiovascolare sono tutti aspetti che richiedono un’attenta valutazione al fine di migliorare ogni punto del proprio corpo e mettere in evidenza le aree target. Quindi una donna androide è diametralmente opposta ad una ginoide, dove quindi le scelte sono spesso diverse. Entrano in campo anche la predisposizione all’infiammazione cellulare, l’età, lo stile di vita, tutti aspetti che vanno valutati nella realizzazione del programma ottimale, altrimenti rischiate solo di allenarvi per anni e non vedere il minimo progresso. Spesso perché sbagliate nelle quote dei carboidrati, o li evitate del tutto. spesso perché esagerate nel lavoro cardiovascolare o addirittura vi allenate tutti i giorni.

IL COACH